Imposta il tuo materiale in Rentman

In questo articolo, forniamo una panoramica dei passaggi da seguire per cominciare a lavorare con il tuo materiale in Rentman.-

Svuota il tuo database di prova (facoltativo)

Dopo aver attivato la tua licenza, hai la possibilità di svuotare il database di prova dal tuo account. Questo passaggio è facoltativo. Per farlo, vai al modulo di ConfigurazioneImpostazioniSvuota database. Tieni a mente che quest'operazione è irreversibile.

Crea la giusta struttura di cartelle

Avere una buona struttura nelle tue cartelle è essenziale per rimanere organizzato e trovare le informazioni di cui hai bisogno più velocemente. Nel modulo del Materiale di Rentman, sei libero di impostare la struttura che preferisci per le tue cartelle e sottocartelle, in questo modo:

Folder_structure_example.png

Leggi il nostro articolo su come creare la tua struttura di cartelle.

Aggiungi o importa il tuo materiale

Inserire il tuo materiale nel database di Rentman ti permette di cominciare a pianificarlo nei progetti. Puoi farlo in due modi:

Aggiungere materiale
Aggiungi il materiale manualmente quando hai un singolo articolo o una piccola quantità di articoli da aggiungere nel database di Rentman.

Importare materiale
Importa il materiale da un file Excel quando vuoi aggiungere tutti gli articoli, o gran parte di essi, in una volta sola. Per farlo, devi caricare un file .xlsx (Microsoft Excel, Google Sheets) contenente la lista completa del materiale in magazzino diviso nelle colonne disponibili in Rentman.

Raggruppa il tuo materiale

Puoi raggruppare materiale creando kit flessibili o kit fissi. Questa azione può tornare utile per velocizzare la pianificazione, non dimenticare nulla e generare documenti con liste chiare e strutturate del tuo materiale. Oltre al raggruppamento del materiale in kit flessibili e kit fissi, puoi anche associare articoli ad altri articoli come accessori.

Leggi il nostro articolo su come creare kit flessibili e kit fissi (e aggiungere accessori).

Imposta codici QR, codici a barre o codici RFID (facoltativo)

I codici QR, a barre e RFID sono utili per tracciare la posizione del tuo materiale. In aggiunta, ti permettono di scansionare materiale per registrare eventuali riparazioni e di controllare di non aver dimenticato nessun articolo in fase di preparazione del materiale per un progetto. Rentman offre la possibilità di generare e stampare codici QR direttamente dal software.

Leggi il nostro articolo su come impostare codici QR, codici a barre e codici RFID.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0

Commenti

0 commenti

Accedi per aggiungere un commento.