Raggruppa materiale: kit flessibili, kit fissi e accessori

Con Rentman, puoi raggruppare articoli singoli in kit flessibili o kit fissi. Questo ti permette di organizzarti, e di generare stampe, preventivi, contratti e fatture completi di liste chiare e strutturate del tuo materiale. Inoltre, ti aiuta a velocizzare la fase di pianificazione, e a non dimenticarti nessun articolo in fase di preparazione del materiale per un lavoro.

Il kit fisso viene utilizzato per combinazioni fisse di materiale, i cui componenti non vengono mai noleggiati separatamente. Il kit flessibile è utilizzato per combinazioni scomponibili, con materiale che spesso viene noleggiato in pacchetti, ma che a volte può essere noleggiato anche separatamente.
Gli accessori possono accompagnare sia un articolo singolo che i kit.

In questo articolo, spieghiamo come creare articoli singoli, kit fissi, kit flessibili e accessori.

Prima di creare un kit fisso o flessibile, devi inserire il tuo materiale in Rentman come articolo singolo. -

Tipi di materiale

Articolo singolo Kit fisso Kit flessibile Accessori
Prima di combinarlo in qualsiasi modo, il tuo materiale deve essere inserito in Rentman sotto forma di articolo singolo.

Esempio: una cassa, un faro, un CD-player, un cavo.

Item.png

  • Ogni articolo può avere molteplici numeri seriali assegnati ad esso. Quando hai 5 casse identiche, puoi decidere di distinguerle assegnando ad ognuna di queste casse un numero seriale. Il nome che diamo a questi articoli è "articoli individuali". Leggi di più sui numeri seriali in questo articolo.

Creare un kit fisso

  1. Nel modulo del Materiale, seleziona + Aggiungi o fai doppio clic su un articolo già esistente.
  2. Accanto alla voce Typeseleziona la voce kit fisso.
  3. Vai alla scheda Contenuto.
  4. Cerca un articolo, e fai doppio clic per aggiungerlo al kit fisso.
  5. Completa il tuo kit fisso compilando le informazioni nelle altre schede.

Per consultare una lista delle opzioni disponibili in tutte le schede, leggi il nostro articolo su come aggiungere il materiale.

Creare un kit flessibile

  1. Nel modulo del Materiale, seleziona + Aggiungi o fai doppio clic su un articolo già esistente.
  2. Accanto alla voce Typeseleziona la voce kit flessibile.
  3. Vai alla scheda Contenuto.
  4. Cerca un articolo, e fai doppio clic per aggiungerlo come contenuto standard del tuo kit flessibile. Nota: puoi modificare il contenuto di un kit flessibile per ogni singolo progetto su cui viene pianificato, perchè è il contenuto è variabile.
  5. Completa il tuo kit flessibile compilando le informazioni nelle altre schede.

Per consultare una lista delle opzioni disponibili in tutte le schede, leggi il nostro articolo su come aggiungere il materiale.

Aggiungere un accessorio

  1. Nel modulo del Materiale, fai doppio clic su un articolo, kit fisso o flessibile già esistente.
  2. Vai alla scheda Accessori.
  3. Cerca un articolo, e fai doppio clic per aggiungerlo come accessorio.

Opzioni

Per modificare le opzioni, fai doppio clic su una casella nella lista e seleziona "Si" o "No".

  • Automatico
    • Selezionando "Si", l'articolo accessorio verrà aggiunto automaticamente ogni volta che l'articolo a cui è associato viene pianificato in un progetto, senza ricevere un messaggio di conferma.
    • Selezionando "No", ogni volta che l'articolo a cui l'accessorio è associato viene pianificato in un progetto, riceverai un messaggio di conferma che ti chiederà se vuoi aggiungere l'accessorio o meno.
  • Salta se già presente
    Se l'articolo accessorio è già presente separatamente nella lista del materiale del progetto, non verrà aggiunto una seconda volta quando aggiungi l'articolo a cui è associato.
  • Gratis
    Al cliente non sarà addebitato il costo dell'accessorio.

Cambia la tipologia di un articolo

Puoi cambiare la tipologia di un articolo (articolo singolo/kit flessibile/kit fisso) quando non è pianificato in nessun progetto. Devi prima duplicare l'articolo, e poi archiviare quello originale. In questo modo l'articolo non verrà rimosso dai progetti in cui era stato pianificato in precedenza.

Mostrare o nascondere il contenuto nei documenti

Gli articoli contenuti in un kit fisso o flessibile saranno raggruppati insieme in liste di materiale, preventivi, contratti e fatture.

Puoi decidere sia di mostrare che di nascondere il contenuto di singoli kit sui tuoi documenti.

  1. Vai alla scheda Contenuto del tuo kit fisso o flessibile.
  2. Per mostrarne il contenuto sui documenti, scegli l'opzione Si al di sotto delle colonne Mostra sui documenti finanziari Mostra sulle liste di materiale (Fai doppio clic per modificare una casella).
  3. Per nasconderne il contenuto, scegli l'opzione No.

Nota: Queste impostazioni possono essere annullate dall'opzione Apri il kit che puoi modificare quando generi una lista di materiale, un preventivo, un contratto o una fattura.

Domande frequenti

Quando è meglio usare un kit fisso, e quando un kit flessibile?
Un kit fisso torna utile quando gli articoli che inserisci al suo interno vengono noleggiati sempre insieme.

Un kit flessibile torna utile quando gli articoli che inserisci al suo interno vengono a volte noleggiati insieme, a volte separatamente.

Gli accessori sono sempre collegati ad un articolo singolo, kit fisso o flessibile - tuttavia, vengono aggiunti separatamente su progetti e documenti. Quando vengono aggiunti ad un progetto, non sono più collegati all'articolo che accompagnano. 
Se associo un accessorio ad un articolo, questo sarà automaticamente aggiunto ai kit di cui quell'articolo fa parte?
No. Ogni elemento (kit flessibile/kit fisso/articolo singolo) ha i suoi accessori. Alcuni persone potrebbero associare un microfono ad un lettore CD come accessorio, e questo lettore CD potrebbe essere già parte di un DJ set che contiene anche un microfono. In questo caso, non avrebbe senso aggiungere anche l'altro microfono come accessorio del kit.
Posso cambiare il tipo di materiale (articolo singolo/kit flessibile/kit fisso) se ho già pianificato il mio articolo singolo, kit flessibile o kit fisso in un progetto?
No. Se vuoi cambiare la tipologia di materiale, puoi farlo solamente se quell'elemento non è attualmente pianificato in nessun progetto. Infatti, se questo fosse possibile, il tipo di materiale per quell'articolo cambierebbe anche su tutti i tuoi progetti esistenti, modelli di progetto, subaffitti, etc.; di conseguenza, ti ritroveresti ad avere errori nel materiale nei tuoi progetti.
Come posso creare un kit nel mio file Excel per l'importazione di materiale in Rentman?
Nel file Excel, puoi soltanto specificare il tipo di materiale (articolo singolo/kit flessibile/kit fisso) nella colonna "Tipo". Puoi aggiungere il contenuto del kit in seguito, dalla scheda Contenuto del tuo kit. Questo vuol dire che tutto il contenuto del tuo kit deve prima essere importato come articolo singolo, e solo in seguito può essere aggiunto come contenuto.
Come posso creare accessori nel mio file Excel per l'importazione di materiale in Rentman?
Nel file Excel, puoi soltanto specificare il tipo di materiale (articolo singolo/kit flessibile/kit fisso) nella colonna "Tipo".  Puoi aggiungere gli accessori in seguito, dalla scheda Accessori del tuo articolo. Questo vuol dire che tutti gli accessori che accompagneranno i tuoi articoli devono prima essere importati separatamente, e solo in seguito possono essere aggiunti all'articolo come accessori.
Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0

Commenti

0 commenti

Accedi per aggiungere un commento.