Cambia indirizzo mittente delle email e verifica il tuo dominio

Quando invii un'email a un cliente, puoi scegliere l'indirizzo del mittente da mostrare. Per impostazione predefinita, l'indirizzo del mittente è nomeaccount@rentmanclient.com.

Puoi cambiare l'indirizzo in info@nomeazienda.com o in dipendente@nomeazienda.com.

Usando questo indirizzo, il cliente potrà riconoscerti come il mittente, invece di visualizzare un mittente con il dominio predefinito @rentmanclient.com.

Puoi modificare anche l'indirizzo di risposta.

Attenzione: Modificando l'indirizzo del mittente, le email che invierai con Rentman potrebbero essere contrassegnate come spam nella casella email del ricevente. Questo accade perchè l'indirizzo del mittente modificato non è stato verificato.

Puoi verificare il tuo nome di dominio direttamente all'interno di Rentman; questo darà a Rentman il permesso di inviare email attivamente con il tuo dominio. Per avviare questo processo è necessario modificare le impostazioni del DNS, quindi la procedura richiede competenze tecniche. Leggi di più al riguardo in questa sezione.

Disponibile in: Lite Classic Pro

-

Cambia l'indirizzo del mittente

Attenzione: Cambiare l'indirizzo del mittente cambia solamente il nome di dominio mostrato al cliente. Le email verranno comunque inviate dai server Rentman.

  1. Vai al modulo di ConfigurazioneComunicazione con il clienteComunicazione
  2. Alla voce Invia email da, scegli uno dei seguenti indirizzi:
Opzione Indirizzo del mittente mostrato Indirizzo di risposta
Account predefinito info@nomeazienda.com info@nomeazienda.com
Account membro del personale dipendente@nomeazienda.com dipendente@nomeazienda.com
Account @rentmanclient  nomeaccount@rentmanclient.com dipendente@nomeazienda.com

Verifica del nome di dominio

Puoi dare a Rentman il permesso di inviare email dal tuo spazio di lavoro usando il tuo nome di dominio (esempio: maria@email.com). La procedura avrà i seguenti risultati:

  • Rimuovere la parte "via rentmanclient.com" mostrata nelle email inviate tramite Rentman
  • Ridurre le possibilità che un'email inviata dal tuo spazio di lavoro venga segnata come spam
  • Stabilire una reputazione positiva per il tuo dominio

Impostare la verifica del tuo dominio

Per verificare il tuo dominio, segui questi passi:

  1. Vai al modulo Configurazione Comunicazione con il Cliente > Comunicazione
  2. Clicca su "Add Verified Email Domain Name" in alto a destra
  3. Inserisci il nome di dominio che vuoi verificare
  4. Verrai ora fornito di istruzioni per cambiare i record DNS e SPF dal tuo lato

    Verificare il tuo dominio dimostra che sei il mittente autorizzato per un dominio. Per dimostrare questa cosa, qualcuno dovrà impostare i record SPF e DKIM di cui sopra presso il tuo provider DNS. 

    N.B.: non possiamo cambiare questi record per te. E' fondamentale che la persona incaricata di aggiungere questi record abbia le competenze per accedere e modificare le impostazioni DNS da cambiare.

  5. Dopo aver apportato le modifiche, clicca su Verifica Dominio

Successo: Se le impostazioni DNS e SPF sono state impostate correttamente riceverai una conferma che il tuo dominio è stato verificato

Fallimento: Se le impostazioni DNS e SPF sono state impostate in maniera incorretta, o se altro non è andato a buon fine, riceverai un errore. Se i record DNS sono stati aggiungi in maniera incorretta, ti invitiamo a risolvere il problema usando questa guida: Domain verification troubleshooting

Hai ancora problemi? Un esperto Rentman ti può aiutare a risolvere il problema. Questo servizio ha un costo di € 320. 

Attenzione: Anche scegliendo il servizio di consulenza, non possiamo apportare alcun cambiamento alle tue impostazioni DNS, ma solamente aiutarti ad identificare quale possa essere il problema e consigliarti. Se non sai come cambiare le impostazioni DNS, ti invitiamo a contattare una persona terza perchè ti aiuti con la procedura.

Puoi verificare un solo  dominio per il tuo account Rentman.

Conseguenze della mancata verifica dell'indirizzo email

Le email con il tuo nome di dominio nell'indirizzo del mittente vengono inviate tramite i server di Rentman. Per prevenire abusi, i filtri antispam controllano la validità del mittente. Per fare questo, verificano il nome di dominio dell'indirizzo (la parte che segue la @).

Dal momento che Rentman non possiede il tuo nome di dominio, le email potrebbero venire bloccate dai filtri antispam. Quando questo accade, viene mostrato il testo inviato tramite rentmanclient.com accanto al mittente.

Un nome di dominio diverso potrebbe essere considerato sospetto dal server che riceve l'email
Le email con un nome di dominio diverso nell'indirizzo del mittente potrebbero risultare in un punteggio spam inferiore, e questo potrebbe far sì che queste email vengano contrassegnate come spam. Se il punteggio spam è troppo basso, le email potrebbero essere bloccate definitivamente.

Inviare email a te stesso potrebbe causare problemi
Se invii un'email a te stesso dopo aver modificato l'indirizzo del mittente, queste email potrebbero essere contrassegnate come sospette. Questo accade perchè il tuo server gestisce il tuo indirizzo, e potrebbe non fidarsi delle email inviate da Rentman a tuo nome.

Le immagini nella tua email potrebbero non essere mostrate
Alcuni servici email (come Gmail) bloccano le immagini di indirizzi non verificati per questioni di sicurezza. Verificando il tuo indirizzo ti assicuri che queste immagini vengano caricatte e mostrate correttamente.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 1

Commenti

0 commenti

Accedi per aggiungere un commento.