Puoi usare i campi aggiuntivi per riportare più informazioni (riguardo a un articolo, un contatto, ecc) rispetto a quelle che fornisce Rentman. I campi aggiuntivi che crei saranno aggiunti ai moduli e diventeranno parte del tuo database come tutti gli altri campi già esistenti. Quindi potrai usarli come filtro e mostrarli nei documenti.

 

Esempio: Vorresti riportare in un progetto se è previsto un cestino per i lavoratori o meno. Puoi creare un nuovo campo chiamato "Cestino", assegnarlo ai sottoprogetti e mettere come modalità "Sì/No". Questo nuovo campo sarà mostrato nella scheda Generale dei (sotto)progetti, e puoi anche mostrarlo nel programma che invii ai tuoi collaboratori.

 

Disponibile per: Lite Classic Pro

-

Moduli

Puoi aggiungere nuovi campi in questi moduli e categorie:

  • Progetti e sottoprogetti
  • Materiale (e materiale pianificato in progetto)
  • Numeri seriali
  • Contatti e contatti di riferimento
  • Membri del personale (e personale pianificato in un progetto)
  • Veicoli (e veicoli pianificati in un progetto)
  • Attività
  • Registrazione orari
  • Riparazioni
  • Subaffitti
  • Costi aggiuntivi

N.B: Al momento i campi aggiuntivi non sono visibili sull'app Rentman Mobile.

Crea un campo aggiuntivo

  1. Vai al modulo Configurazione settings  > Impostazioni > Campi aggiuntivi.
  2. Fai clic su  + Aggiungi campo aggiuntivo e popola i seguenti campi:
    • Nome - Il nome del campo.
    • Appartiene a - Scegli il modulo o l'elemento a cui appartiene il campo.
    • Tipo di campo d'immissione - Per esempio "Testo", "Menù a tendina", "Sì/No", ecc.
    • (Opzionale) Valore predefinito - Un valore che viene aggiunto automaticamente, e può essere modificato caso per caso.
    • Gruppo di campi aggiuntivi - Seleziona o crea un nuovo gruppo per organizzare meglio i tuoi campi aggiuntivi. Questa opzione è spiegata più approfonditamente nella prossima sezione.
    • Utilizzare nelle ricerche - Scegli "Sì" per poter cercare elementi in base al campo aggiuntivo.

N.B.: Esclusi quelli con il menu a tendina, non è possibile modificare un campo aggiuntivo una volta creato, perchè potrebbe creare dei problemi con i progetti passati.

Gruppi di campi aggiuntivi

Puoi organizzare i tuoi campi aggiuntivi creando dei gruppi. Questo può essere utile se usi molti campi aggiuntivi, perchè potresti creare confusione.

Ecco come:

  1. Aggiungi un nuovo campo come descritto in precedenza o fai doppio-clic su uno esistente.
  2. Alla voce Gruppo di campi aggiuntivi, scrivi il nome di un gruppo
    - se il gruppo esiste già, selezionalo
    - altrimenti, creane uno nuovo cliccando sull'opzione che ti viene proposta
  3. Salva e ricarica la pagina

Elementi associati

I tuoi membri del personale e i contatti possono essere associati a praticamente ogni elemento del software, come progetti (es. "Responsabile del progetto"), materiale ("di proprietà di"), veicoli ("Guidato da") ecc.

Per creare un campo aggiuntivo "associato":

  1. Seleziona "articolo collegato" nel campo "Tipo di campo d'immissione" quando crei un campo
  2. Alla voce "Tipo di elemento collegato", scegli Personale o Contatto

Così avrai creato un campo aggiuntivo che può essere ricercato per ogni membro del personale o contatto.

Esempio: Vuoi creare un campo chiamato "Responsabile controlli" per un (sotto)progetto. Nel campo "Appartiene a" metterai "Sottoprogetto" e nel campo "Tipo di elemento collegato" metterai "Personale".

Mostra i campi aggiuntivi nei documenti

Leggi qui come fare.

Mostra i campi come colonne

Puoi anche mostrare i campi aggiuntivi come colonne nelle panoramiche dei moduli. Leggi qui come fare.

Domande frequenti

Come importo i miei campi aggiuntivi?
Quando importi qualcosa, crea una nuova colonna con il nome del campo.

Come esporto i miei campi aggiuntivi?
Leggi qui come fare.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0

Commenti

0 commenti

Accedi per aggiungere un commento.