Aggiungi materiale al database

Puoi aggiungere e modificare materiale dal modulo Materiale. Esistono tre tipologie di materiale in Rentman: articolo singolo, kit fisso o kit flessibile.

Per maggiori informazioni, leggi il nostro articolo su articoli singoli, kit flessibili, kit fissi e accessori.

Quando aggiungi materiale in Rentman, hai a disposizione molteplici schede da compilare, che contengono informazioni importanti sul materiale. Nella scheda Dati puoi fornire informazioni generali sul tuo materiale, oltre ai codici QR. Nelle altre schede, puoi configurare i numeri seriali, il contenuto, gli accessori, le alternative, i fornitori, le manutenzioni periodiche e il webshop.

In questo articolo spieghiamo come aggiungere o modificare il tuo materiale, e diamo maggiori informazioni su tutte le schede del modulo del Materiale. 

Se desideri aggiungere tutto il tuo materiale in una volta sola puoi importarlo in Rentman. Ti basta caricare un file Excel (.xlsx) o .csv contenente la lista completa del tuo materiale. Puoi creare questo file da solo o utilizzare il nostro modello di importazione.

.

Aggiungi il materiale

  1. Vai al modulo Materiale e clicca + Aggiungi Materiale.
  2. Compila o configura le informazioni base del materiale. Parleremo di queste informazioni nella prossima sezione dell'articolo.
  3. Salva
  4. Se necessario, configura le informazioni complete.

Puoi facilmente aggiungere materiale con questo popup, nel quale devi inserire solo le informazioni base. Se invece preferisci andare direttamente al dettaglio completo delle informazioni, seleziona la casella in fondo al popup.

mceclip0.png

 

Informazioni base

Generale: 

  • Nome - Il nome del materiale neel tuo database.
  • Noleggio/Vendita - scegli se questo è un articolo a noleggio o in vendita.
  • Tipo - Scegli tra articolo singolo, kit flessibile, kit fisso. Poi, scegli tra Noleggio o Vendita

    mceclip1.png

Contabilità - Noleggio:

  • Prezzo di noleggio - Il prezzo a cui affitti il materiale, IVA esclusa.
  • Prezzo di mercato - Il prezzo a cui hai comprato il materiale. Questa informazione, insieme all'ammortamento mensile, viene usato per calcolare il valore contabile del tuo materiale.

Contabilità - Vendita:  

  • Prezzo di noleggio - Il prezzo a cui vendi un articolo, IVA esclusa.
  • Prezzo di mercato - Il prezzo a cui hai comprato il materiale.

Inventario - Noleggio: 

  • Metodo di calcolo delle scorte - Scegli se calcolare le scorte inserendole manualmente o in base alla quantità di numeri seriali attivi.
  • Quantità - la quantità (non per numeri seriali).
  • Numero interno + Numero seriale - Qui puoi aggiungere i dettagli di un numero seriale. Puoi aggiungere o importare più numeri seriali in seguito.
  • Location del materiale - Indica dove si trova questo articolo e permette di seguirlo più facilmente. Ci sono due tipi di location del materiale: magazzini e depositi.

Inventario - Vendita: 

  • Gestione scorte - Scegli se vuoi tenere traccia delle scorte o meno..
  • (se scegli Traccia scorte) Quantità - il numero di articoli.
  • Location del materiale - Indica dove si trova questo articolo e permette di seguirlo più facilmente. Ci sono due tipi di location del materiale: magazzini e depositi.

Informazioni complete 

Materiale 

  • Cartella - Scegli la cartella dove vuoi che venga salvato l'articolo. 
    Se desideri creare una nuova cartella, leggi il nostro articolo su come creare la struttura delle cartelle.
  • CodiceLasciando questo campo vuoto, Rentman genererà automaticamente il codice del materiale. Questo codice verrà mostrato sulle liste del materiale.
  • Posizione in magazzino - Puoi mostrare la posizione nel tuo database, nel magazzino e sulle liste di materiale. 
  • Mostra in pianificazione - Scegli se vedere questo articolo quando pianifichi materiale per un progetto. 
    N.B.: Il materiale che non mostri in pianificazione può comunquer essere registrato nel modulo Magazzino come materiale aggiuntivo.
  • Gruppo di materiale predefinito - L'articolo viene inserito in questo gruppo nella scheda Materiale del progetto.

Contabilità 

  • Prezzo di noleggio - Il prezzo a cui affitti il materiale, IVA esclusa.
  • Prezzo di subaffitto - il prezzo che paghi quando subaffitti il materiale.
  • Gruppo di sconto - Seleziona il gruppo di sconto per questo materiale.
  • Gruppo di coefficienti - Seleziona il gruppo di coefficienti per questo materiale.
  • Tasso di margine - Puoi usare questa informazione per comunicare internamente il margine che vorresti ricavare da questo materiale. Questo dato non è usato in nessun calcolo nel programma.
  • Classe IVA - Scegli la classe IVA per questo materiale. 
  • Libro mastro - Il libro mastro predefinito per questo materiale.

Proprietà 

  • Lunghezza / Altezza / Larghezza - dimensioni dell'articolo in cm.
  • Volume del trasporto - il volume può essere calcolato automaticamente in base alle dimensioni riportate sopra. 
  • Numero pezzi - questa informazione viene usata per calcolare correttamente il volume del trasporto di articoli che vengono impacchettati e trasportati in gruppo. Esempio: 
    Affitti dei bicchieri da champagne  come pezzi singoli, ma vengono trasportati sempre in pacchi da 10. In questo caso, alla voce Numero pezzi metterai 10. Il volume del trasporto è calcolato in base a questi 10 pezzi. Se in un progetto pianifichi 11 bicchieri da champagne, il volume del trasporto sarà duplicato perchè dovrai comunque trasportare due casse di bicchieri. 
  • Superficie - Spunta questa casella se il prezzo di questo articolo viene calcolato in base alla superficie (Altezza x Larghezza). Inserisci la misura standard e il prezzo. Quando pianifichi del materiale di tipo Superficie in un progetto, in un popup puoi inserire le dimensioni e Rentman calcolerà il prezzo per te. 
  • Unità di misura - es: pezzi, kg, m, l, ecc.

Commenti 

Campi aggiuntivi 

Puoi usare i campi aggiuntivi per personalizzare le informazioni del tuo materiale.  

Immagini del materiale

È possibile aggiungere immagini del materiale nel tuo database in due modi: 

Opzione 1: dalla sezione File

  1. Vai alla scheda Dati di un articolo
  2. In fondo, trovi la sezione File
  3. + AGGIUNGI
  4. mceclip2.png Carica un'immagine

Opzione 2: dalla sezione Immagini

  1. Vai alla scheda Dati di un articolo
  2. Sulla destra, trovi la sezione Immagine
  3. Fai clic su Scegli un'immagine o sull'immagine già esistente. 
  4. mceclip1.pngCarica un'immagine

La prima immagine (non confidenziale) caricata sarà usata come immagine di default. 

Aggiungi materiale per la vendita

  1. Vai al modulo Materiale e seleziona + Aggiungi Materiale.
  2. Nel campo Noleggio/Vendita, che puoi trovare nella scheda Data, seleziona Vendita
    Appariranno due nuovi campi (Gestione scorte, Riserva critica) ed una nuova scheda (Inventario).
  3. Nel campo Gestione scorte, puoi scegliere tra due opzioni: 
    - Non tracciare scorte - Rentman non traccerà le scorte di questo articolo. Quest'opzione è utile per consumabili di scarso valore, di cui ne hai sempre sufficiente scorta (per esempio, nastro isolante) 

    - Traccia scorte - Rentman traccerà le scorte di questo articolo. La disponibilità degli oggetti per la vendita è spiegata più avanti in questo articolo.
  4. Se decidi di tracciare le scorte di questo articolo puoi inserire una Riserva critica.
  5. Inserisci il resto delle informazioni e clicca Salva

Modifica il materiale

  1. Nel modulo Materiale, fai doppio clic su un articolo singolo, kit flessibile o kit fisso già esistente per modificarlo. 

N.B.: Una volta che l'articolo singolo, kit flessibile o kit fisso è stato già pianificato su un progetto, non puoi modificarne il tipo. Questo, infatti, modificherebbe anche la tipologia nei tuoi progetti, modelli di progetto e subaffitti esistenti; di conseguenza, ti ritroveresti ad avere errori nel materiale nei tuoi progetti.

Numeri seriali

Per scoprire come aggiungere numeri seriali, leggi il nostro articolo sui Numeri seriali.

Contenuto

Per scoprire come aggiungere contenuto a kit flessibili e kit fissi, leggi il nostro articolo su articoli singoli, kit flessibili, kit fissi e accessori.

Accessori

Per scoprire come associare degli articoli accessori a articoli singoli, kit flessibile o kit fisso, leggi il nostro articolo su articoli singoli, kit flessibili, kit fissi e accessori.

Alternative

Puoi prevedere materiale da utilizzare nei progetti come alternativa al materiale pianificato. Questa funzione è utile per risolvere eventuali carenze più rapidamente.

Cerca il materiale da aggiungere come alternativa nella lista, e fai doppio clic per aggiungerlo.

Usa il materiale alternativo

  1. Nella scheda Materiale del tuo progetto, posiziona il tuo mouse su un articolo in carenza
  2. Clicca il pulsantemceclip1.png per aprire la sidebar di destra.
  3. In fondo alla sidebar di destra troverai la voce Alternative.
  4. Clicca add per aggiungere il materiale alternativo al progetto.
  5. Ricordati di scegliere la quantità desiderata per questo articolo.

Fornitori

Clicca su + Aggiungi Fornitore per aggiungere alla lista dei fornitori per ogni articolo singolo/kit flessibile/kit fisso. Per ogni fornitore puoi indicare il prezzo di subaffitto da loro richiesto. 

  1. Nella scheda Dati del tuo materiale, vai alla sezione Contabilità ed inserisci il Prezzo di subaffitto.
  2. Nel modulo Contatti, fai doppio click sul tuo fornitore e vai alla scheda Pagamenti
  3. Inserisci lo Sconto sul subaffitto (fornitore).  

Manutenzioni periodiche

Visualizza la lista di manutenzioni programmate per questo materiale. Puoi attivare o disattivare un'intervento in manutenzione in qualsiasi momento.

Puoi creare manutenzioni periodiche predefinite nel modulo di Configurazione. Per esempio, il controllo delle attrezzature o la pulizia annuale del materiale.

Scegli tu quale tipo di manutenzione assegnare ad ogni articolo, nel modulo Riparazione. Nella scheda Manutenzioni di questo modulo, trovi una panoramica delle manutenzioni effettuate su tutto il materiale. Fai doppio clic su un articolo per scegliere il tipo di manutenzione a cui dovrebbe essere sottoposto.

 

Aggiorna manutenzioni periodiche ti porta direttamente al modulo Configurazione, dal quale puoi aggiungere o modificare le tue manutenzioni predefinite. Da qui, puoi decidere l'intervallo di tempo tra un'intervento in manutenzione e l'altro e aggiungere una descrizione/nota per l'addetto alla manutenzione.

Nuova manutenzione per questo materiale i porta al modulo Riparazione, da dove puoi scegliere la manutenzione a cui questo articolo singolo/kit flessibile/kit fissodeve essere sottoposto. La tipologia di manutenzione scelta sarà quindi inserita nella lista di interventi in manutenzione della scheda Manutenzioni periodiche del tuo materiale. 

Webshop

Se usi un plugin per webshop, in questa scheda puoi scegliere le seguenti opzioni per il tuo materiale:

  • Mostrare questo articolo singolo/kit flessibile/kit fisso nel webshop
  • Descrizione breve
  • Descrizione dettagliata

Per maggiori informazioni su come integrare il tuo webshop con Rentman, leggi l'articolo sul Webshop plugin.

Codice a barre/QR

Leggi il nostro articolo sui codici QR e a barre per maggiori informazioni al riguardo.

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0